Lavorazioni

La zincatura a telaio (statica, appesa) viene utilizzata per il trattamento di particolari con dimensioni medio grandi oppure per minuteria di precisione. I pezzi vengono immersi nel bagno di zincatura appesi su appositi telai. Dimensioni massime trattabili 3,80x1,85x0,60 metri.

La zincatura a rotobarile (buratto) viene utilizzata per il trattamento di particolari di piccole dimensioni e non particolarmente delicati. I pezzi vengono inseriti tutti insieme in un cestello e fatti girare nel bagno di zincatura.

Utilizzando il processo di zincatura a telaio in modalità standard garantiamo un deposito sul pezzo di 12/15 micron. Invece per quanto riguarda la zincatura a rotobarile, sul pezzo vengono depositati normalmente 7/8 micron.

A richiesta è possibile aumentare il deposito di micron aumentando i tempi di lavorazione.
 

Attraverso le nostre linee di zincatura possiamo realizzare le seguenti passivazioni:

  1. II Bianco/Azzurro trivalenteconosciuto come bianco standard
  2. III Giallo esavalente ( Tropicale) con cromo VI
  3. IV Giallo trivalente ( iridescente) esente da cromo VI
  4. V Verde esavalente con cromo VI
  5. VI Nero trivalente esente da cromo VI

A richiesta dopo la zincatura, eseguiamo la sigillatura che consiste nell’applicazione di un film protettivo per incrementare la resistenza alla corrosione.
 

Affidatevi alla nostra azienda e non esitate a contattarci.